Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4) di Marcello Nucciarelli

1


Titolo: Un'inchiesta sordida
Autore: Marcello Nucciarelli
Casa editrice: Alcheringa Edizioni
ISBN: 9788894897807
Pagine 368
Prezzo: 14€
Quarta di copertina:
Forse per la prima volta nella carriera, Gretije si sente a disagio e non solo perché deve muoversi in un ambiente di adolescenti, con i quali ha poca familiarità. Anziché suscitarle la consueta empatia, i protagonisti dell'inchiesta la infastidiscono, come se una patina di sudiciume ricoprisse tutto e tutti.
Se mi rifiuto di entrare nelle loro vite non arriverò mai a capo di nulla; devo cambiare registro si dice, quando l'inchiesta è sul punto di naufragare. Quella sensazione spiacevole infatti sembra propagarsi anche all'interno della squadra e minaccia di incrinarne l'unità.
Sarà soltanto quando riuscirà a scoprirne la vera origine che Gretije troverà il bandolo della matassa, ma a quel punto potrebbe essere troppo tardi per evitare altre vittime.

Link all'acquisto: https://www.blomming.com/it/prodotto/22 ... rdida.html
(store dell'editore in vendita da mercoledì 19 maggio; nei giorni successivi anche in tutti gli altri store).
IBS: https://www.ibs.it/inchiesta-sordida-li ... 8894897807
Amazon: 

Chi desidera una spedizione privata (con dedica) può ordinarmelo tramite messaggio qui sul forum oppure sulla pagina facebook dei romanzi:
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.instagram.com/marcellonucciarelli/
https://www.linkedin.com/in/marcello-nu ... -bbb4805b/

Re: Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4) di Marcello Nucciarelli

6
Mercoledì 23 giugno vi aspetto alle 18,00 in spiaggia, per parlarvi del mio nuovo romanzo.
L'evento fa parte del famoso Mystfest di Cattolica, giunto alla quarantesima edizione. 
Sarò in buona e rinomata compagnia...
Trovate tutti gli ospiti qui: https://www.altarimini.it/News148461-mi ... _HgF_uODo8
e il calendario della manifestazione qui: http://www.mystfest.com/documenti/2021- ... ma_Web.pdf
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.instagram.com/marcellonucciarelli/
https://www.linkedin.com/in/marcello-nu ... -bbb4805b/

Re: Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4) di Marcello Nucciarelli

10
Amsterdam - Compagnia delle Indie Occidentali 2.jpg
Amsterdam - Compagnia delle Indie Occidentali 2.jpg (307.31 KiB) Visto 1592 volte
L'incipit del romanzo:
"La luce dei lampioni della Haarlemmerstraat filtrava nella stanza buia, disegnando chiazze giallognole sul pavimento.
Gretije osservava l'uomo alla finestra e ne studiava la figura, confusa nella penombra. Sembrava smagrito. La giacca gli ricadeva sulle spalle e i jeans continuavano a scendergli; di tanto in tanto inseriva gli indici nei passanti e li faceva risalire fino alla cintola.
Un silenzio denso di frasi non dette era caduto tra loro; nessuno dei due apriva bocca da parecchi minuti.
Lei sospirò, inquieta. Sotto alla felpa la camicetta le si era incollata alla pelle e i piccoli movimenti che accennava per cercare di staccarsela di dosso non servivano a nulla. Si sentiva sporca e una doccia non sarebbe riuscita a cancellare quella sensazione.
Con uno sforzo si alzò dalla poltrona e lo raggiunse. Lui si scostò per farle spazio.
Calamitati dalle luci giù in strada, i loro sguardi conversero sull'elegante facciata del Palazzo della Compagnia delle Indie Occidentali, che risplendeva sul lato opposto della via. Incurante della debole pioggia, un ragazzino era seduto su una panchina di fronte all'entrata e parlava al cellulare in tono concitato."
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.instagram.com/marcellonucciarelli/
https://www.linkedin.com/in/marcello-nu ... -bbb4805b/

Re: Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4) di Marcello Nucciarelli

13
Come sempre per le festività natalizie mi travesto da Babbo Natale e allestisco la slitta postale... 😂🤣.
- spedizione gratuita
- segnalibro personalizzato
- dedica, se gradita
Di alcuni titoli la disponibilità è limitata: non tardate a ordinarli, anche perché la slitta postale è lenta... 😇.
Scrivetemi in privato 😉.

- Il killer dei camerieri (Le inchieste di Gretije de Witt 1)
- Il segreto di Groningen (Le inchieste di Gretije de Witt 2)
- La pista portoghese (Le inchieste di Gretije de Witt 3)
- Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4)
- Siamo in ballo. Storie di tormento e di speranza (antologia di racconti)
#olanda #amsterdam #gretije #martin #polizieschi #gialli #janluijkenstraat #pchooftstraat #leidseplein #ristorantiitaliani #maxeuweplein #hollandcasino #cattolica #gabiccemare #tobias #weteringschans #vondelpark #hermitageamsterdam #alcheringa #beltenebroso #fiammingo #nieuweprinsengracht #romagna #marche #lijnbaansgracht
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.instagram.com/marcellonucciarelli/
https://www.linkedin.com/in/marcello-nu ... -bbb4805b/

Re: Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4) di Marcello Nucciarelli

14
Un agente della squadra di Gretije è impegnato nel pedinamento di un sospetto all'uscita della stazione di Amsterdam (tutta l'area descritta in questo breve estratto sarà oggetto di un grande intervento di rinnovamento urbano, iniziato proprio in questi giorni):

"Rens Martinsen  scese le scale e camminando senza fretta si avviò verso l'uscita principale di Stationsplein. Girò a sinistra tagliando il piazzale e una volta giunto su Prins Hendrikkade lo attraversò, oltrepassò la Schreierstoren e svoltò in Gelderskade. Guus lo seguiva a qualche passo di distanza, senza preoccuparsi di mascherare la propria presenza: la zona era affollata e confondersi tra la gente era fin troppo facile. D'altro canto il giovane non si era girato nemmeno una volta e quindi non sospettava di certo che qualcuno lo seguisse..."
Amsterdam - Prins Hendrikkade.jpg
Amsterdam - Prins Hendrikkade.jpg (154.19 KiB) Visto 1090 volte
Nella foto: Prins Hendrikkade e sulla sinistra la Schreierstoren, la Torre delle piangenti, cosiddetta perché le donne dei marinai si radunavano in quel luogo per salutare i loro uomini che partivano per viaggi quasi sempre lunghi e pericolosi. Oggi ospita un caffè alla moda: https://www.facebook.com/Schreierstoren 
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.instagram.com/marcellonucciarelli/
https://www.linkedin.com/in/marcello-nu ... -bbb4805b/

Re: Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4) di Marcello Nucciarelli

15
Amsterdam - Nieuwmarkt e la Waag.jpg
Amsterdam - Nieuwmarkt e la Waag.jpg (158.68 KiB) Visto 748 volte
Troppe piste da seguire all'inizio dell'inchiesta: Gretije è costretta a inviare sul campo anche il giovane analista informatico Mathias, che avrebbe preferito rimanersene seduto al suo computer.

"Mathias sbirciò l'orologio per l'ennesima volta: erano quasi due ore ormai che si aggirava attorno alla fermata del tram, quel suo primo incarico sul campo si stava rivelando di una noia mortale. Decise che avrebbe lasciato passare ancora una decina di minuti prima di chiamare Gretije per chiederle il permesso di rientrare in ufficio.
Quando rialzò lo sguardo la vide: cappotto nero, stivali di pelle, occhiali da sole, Sandrijn Appelman avanzava a capo scoperto e con passo baldanzoso sul marciapiede opposto.
Mathias sentì una scarica di adrenalina attraversargli il petto. Si precipitò per attraversare e costrinse un ciclista a schivarlo all'ultimo momento.
Piano, stupido, si disse.
Il taxi, parcheggiato a due passi nella Dapperstraat, di fronte alla scuola di Debora, si mosse. Ma la Appelman non pareva intenzionata a servirsi della propria auto; proseguì per un centinaio di metri in direzione di Muiderpoort Station e quando fu ovvio che intendeva prendere un mezzo pubblico, Mathias fece un cenno d'intesa all'autista, che accelerò e scomparve. Avrebbe poi inviato la fattura al distretto, in base agli accordi stabiliti.
L'avvocato prese il treno per Rotterdam, ma scese alla Amstel Station e da lì prosegui con la metro fino a Nieuwmarkt. Un quarto d'ora più tardi Mathias la stava seguendo in mezzo alla piazza; la donna camminava svelta e sembrava dirigersi verso la Waag, forse con l'intenzione di pranzare nel ristorante. Concentrato sul suo obiettivo, il giovane analista si stava chiedendo se seguirla all'interno o attenderla fuori, quando si sentì afferrare per un braccio..."

Nella foto: Nieuwmarkt e la storica Waag, ex pesa pubblica, che oggi ospita un ristorante.
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.instagram.com/marcellonucciarelli/
https://www.linkedin.com/in/marcello-nu ... -bbb4805b/

Re: Un'inchiesta sordida (Le inchieste di Gretije de Witt 4) di Marcello Nucciarelli

16
Martin torna in Italia per aiutare il padre che ha avuto un infarto, ma si trova coinvolto in un pericoloso inseguimento notturno lungo la spiaggia di Cattolica...  

“Era sudato e sollevò il cappuccio della felpa per proteggersi dall'umidità. Si diresse verso il lungomare, con l'idea di fermarsi a bere un caffè da qualche parte. Il proposito si rivelò ben presto difficile da mettere in pratica, perché i pochi esercizi aperti in quella stagione avevano già abbassato le serrande. Fu solo dopo aver abbandonato la passeggiata a mare ed essersi spostato in via Carducci che intravide l'insegna accesa di un bar. Affrettò il passo, ma ancor prima di attraversare si rese conto che il locale era già chiuso. Due uomini si stavano affaccendando accanto a un'entrata secondaria, intenti a trasportare all'esterno i sacchi dell'immondizia.
Sbuffò per la delusione e, fatti pochi passi, si fermò per accendere una sigaretta. Era l'ultima: tutto congiurava contro la decisione di tirar tardi. Accartocciò il pacchetto e si guardò attorno in cerca di un cestino dove gettarlo. Dalla sua parte non ce n'erano, così lanciò un'occhiata verso il marciapiede opposto.
I dipendenti del bar avevano terminato le loro operazioni e si erano avviati, trascinando due pesanti sacchi neri. C'era un cassonetto a pochi metri di distanza dal locale, eppure non lo avevano degnato di uno sguardo: che stranezza, chissà dove intendevano gettare i rifiuti. Il più basso dei due, un piccoletto che non aveva l'aria di essere italiano, lo sta osservando.
“Un giovane di carnagione scura, basso di statura, lineamenti andini, jeans logori, una maglietta a righe...”
Porca puttana, altro che dipendenti!
D'istinto iniziò ad attraversare per raggiungerli.
Il cileno gridò qualcosa. I due mollarono i sacchi e iniziarono a correre.
Martin frugò nelle tasche in cerca del cellulare. Non c'era, doveva averlo lasciato nei pantaloni che aveva usato per il servizio. Dopo un attimo di sconcerto si gettò all'inseguimento.
Giunti all'altezza del Victoria Palace Hotel, i due attraversarono la strada e si infilarono nello stradello che correva sul lato dell'albergo e conduceva al camminamento su cui si affacciavano gli stabilimenti balneari. Distaccato di una cinquantina di metri, Martin fece in tempo a vedere che si erano divisi: l'andino a destra e l'altro a sinistra. Si buttò dietro al secondo, più difficile da identificare.
Con il capo coperto da un berretto di lana e fasciato da un impermeabile scuro che lo rallentava, l'uomo iniziò a perdere terreno e scartò a destra, tra una fila di docce e un tavolo da ping-pong. Martin si fermò. Con solo uno spicchio di luna a illuminarla, la spiaggia era buia; cabine, giochi per bambini e gazebo: ogni luogo era adatto per nascondersi. Avanzò guardingo.
Poi un inconfondibile odore dolciastro gli arrivò alle narici: hashish.”
Cattolica - Victoria Palace Hotel e stradello.jpg
Cattolica - Victoria Palace Hotel e stradello.jpg (20.6 KiB) Visto 450 volte
https://www.facebook.com/nucciarelli.ma ... scrittore/
https://www.instagram.com/marcellonucciarelli/
https://www.linkedin.com/in/marcello-nu ... -bbb4805b/
Rispondi

Torna a “Le nostre pubblicazioni”

cron