Racconti nel tempo - topic generale

Questo è un topic ufficiale, per l'OT c'è la discussione apposita

Re: Racconti nel tempo - topic generale

76
Buonasera @Anglares 
Questo potrebbe essere un ulteriore personaggio:

Marco Cantacuzena. 45 anni, sacerdote cattolico scomunicato, vive di carità e sporadiche ripetizioni. Dotato di una vasta cultura eterogenea, ribelle a qualunque autorità umana, per lui di origine malvagia. Frequenta antiche cattedrali e biblioteche, dove si spaccia per ricercatore. In effetti cerca da sempre una “sua” verità.

Re: Racconti nel tempo - topic generale

81
cuissineHugo ha scritto: dom ago 15, 2021 12:51 pm Boh...mi sa che ultimamenente devo farmi un check up cuore e cervello..
Quindi  questo contest è ancora attivo ed è partecipabile @Anglares ?
@cuissineHugo sì, in questi giorni c'è l'intervallo in cui potere proporre dei fuori concorso. Più su nella discussione trovi tutte le indicazioni.
Domenica prossima parte la seconda tappa con le nuove tracce. Può partecipare anche chi ha saltato la prima.

Re: Racconti nel tempo - topic generale

84
Tra un'ora avrete le nuove tracce. Intanto per comodità vi riporto l'elenco dei personaggi disponibili:

Fra' Bastiano. Francescano di origine Andalusa. Ama studiare, capace di sorprendere il suo interlocutore con una cultura profonda e multidisciplinare. Acuto, sferzante e schivo, preferisce la solitudine e nel tempo libero dalla preghiera si rifugia tra i suoi libri. Vive in un tormento interiore, come se aspettasse un segno e interpreta la sua vocazione come l'attesa di trovarsi di fronte a "una prova".

Arrigo Bianchi. Un popolare storico, brillante, empatico, eccellente comunicatore. Dotato di una innata curiosità, è specializzato in storia militare e storia moderna. Appassionato di cucina, ama scoprire le abitudini alimentari nella storia. Viaggia molto essendo un eccellente e richiesto conferenziere e non perde occasione di concedersi un buon pranzo con i piatti tipici del luogo.

Dario. Popolare blogger, nick Sandokan. Ambientalista, progressista, interessato ai diritti civili. Anche se è ancora uno studente che sta preparando la sua tesi in scienze politiche, la sua abilità con i social lo ha reso molto popolare sul web. Instancabile nei dibattiti, polemico ma cordiale, capace di lunghi viaggi pur di essere presente a un evento per lui importante. Temperamento coraggioso e leale. Appassionato del mondo fantasy in tutte le sue forme: fumetti, libri e giochi di ruolo.

Alessia. Appassionata di sport, fa bodybuilding. Mondana, adora le feste e il divertimento. Schietta, impulsiva e omosessuale. Sempre sorridente, non è una persona che ama infilarsi in discussioni troppo sottili apprezzando di più le impressioni "di pancia". Nonostante questo ha una passione segreta che si vergogna di dire: ama scrivere racconti in cui rivela un'ottima sensibilità nel cogliere l'animo delle persone.

Teresa. Un chimico; appassionata di tutte le scienze sperimentali. Intelligentissima, ha poche amicizie e passerebbe tutto il tempo in un laboratorio a fare esperimenti. Dotata di un humour tipicamente inglese, con le sue battute riesce a gelare le persone. Le piace fare scherzi a chi non le va a genio, utilizzando le sue conoscenze riesce a improvvisare effetti sorprendenti e dagli esiti imbarazzanti per le sue vittime. Odia la stupidità ed è appassionata di fantascienza.

Dominique Moulin. Cattedratico francese della Sorbona in pensione; rimasto vedovo si è trasferito in Liguria, dove conduce vita ritirata coltivando la passione per la botanica (stile Nero Wolfe con le sue orchidee). Scorbutico, brontolone e un po' misogino, scrive romanzi filosofici molto lodati dalla critica, ma che vendono pochissimo, e impartisce lezioni private di francese. Ha un domestico-tuttofare magrebino, l'unico che sia riuscito a resistere più di due mesi alle sue dipendenze.

Sergio. Ha trentacinque anni e ha scoperto da poco di essere stato adottato. È di origine bielorussa ed è arrivato in Italia con i primi programmi di accoglienza organizzati dopo il disastro di Chernobyl. La scoperta dell'adozione e delle sue origini lo getta nella confusione, non sa più chi è, dove va e cosa deve fare della sua vita. È un programmatore informatico, negato per le lingue; gli piace leggere testi di filosofia e infilarsi in lunghe discussioni sui massimi sistemi.

Caterina. Ha quindici anni e vuole cambiare il mondo. È intraprendente e testarda, a tratti molto aggressiva. È vegetariana e fa di tutto per vivere a impatto zero. Disprezza il consumismo e tutte le persone che seguono gli schemi. È attivista in un'associazione ambientalista e fa volontariato al canile municipale per aiutare gli animali che vengono abbandonati. È segretamente innamorata del suo vicino di casa che è più grande di lei e incarna tutto quanto lei identifica con il male della società. Non ammette questo amore nemmeno con se stessa. 

Sara. Esperta di yoga e meditazione. Organizza dei corsi su questi temi e ha anche un canale su youtube moderatamente seguito. Carattere forte ma conciliante, è sempre positiva e costruttiva. Ha una passione per le culture orientali che si esprime nei tanti cimeli di cui si circonda, nelle sue scelte alimentari e nel suo stile. Scrive un diario di cui spesso condivide le riflessioni con il suo compagno: un sergente dell'esercito spesso in missione all'estero. Ama tenere con lui un fitto dialogo epistolare nel quale si raccontano i loro pensieri.

Donatella. Team leader all'interno di un call center. Determinata, combattiva e con ottime capacità di organizzazione e motivazione. Ama vestire bene e curare il suo aspetto. Dopo due matrimoni conlusi la sua vita sentimentale è in attesa di nuovi stimoli. Adora il suo esplosivo Jack Russell Terrier di nome Drago. Da ragazzina sognava di diventare una ballerina, ora è appassionata di musical e balletti. Scrive storie sognando di farle adattare come musical, ma non è mai riuscita a farsi pubblicare nulla.

A cui si aggiungono i due dei primi classificati nella tappa precedente:

Amalia Predolini. Vedova sessantenne, portiera per vocazione o, come ama dire, Coordinatore di Caseggiato. Onesta, affidabile, intraprendente. È in grado di risolvere praticamente qualsiasi problema o comunque scovare chi sappia farlo. Conosce l'animo umano nelle più intime pieghe perché "presta attenzione ai dettagli senza importanza" e per questo può essere molto amata e altrettanto odiata.

Marco Cantacuzena. 45 anni, sacerdote cattolico scomunicato, vive di carità e sporadiche ripetizioni. Dotato di una vasta cultura eterogenea, ribelle a qualunque autorità umana, per lui di origine malvagia. Frequenta antiche cattedrali e biblioteche, dove si spaccia per ricercatore. In effetti cerca da sempre una “sua” verità.



Inoltre vi ricordo che:
  • Dalla presentazione delle tracce avrete tempo fino alla mezzanotte di sabato 28 agosto.
  • Il limite massimo di caratteri diventa di 16000, ma se ne utilizzate più di 8000 dovrete allegare un commento a un racconto lungo o due commenti a qualsiasi altro testo dell'officina.
  • Il resto del regolamento lo potete trovare qui.

Re: Racconti nel tempo - topic generale

85
Anglares ha scritto: dom ago 22, 2021 9:13 am Tra un'ora avrete le nuove tracce. Intanto per comodità vi riporto l'elenco dei personaggi disponibili:

Fra' Bastiano. Francescano di origine Andalusa. Ama studiare, capace di sorprendere il suo interlocutore con una cultura profonda e multidisciplinare. Acuto, sferzante e schivo, preferisce la solitudine e nel tempo libero dalla preghiera si rifugia tra i suoi libri. Vive in un tormento interiore, come se aspettasse un segno e interpreta la sua vocazione come l'attesa di trovarsi di fronte a "una prova".

Arrigo Bianchi. Un popolare storico, brillante, empatico, eccellente comunicatore. Dotato di una innata curiosità, è specializzato in storia militare e storia moderna. Appassionato di cucina, ama scoprire le abitudini alimentari nella storia. Viaggia molto essendo un eccellente e richiesto conferenziere e non perde occasione di concedersi un buon pranzo con i piatti tipici del luogo.

Dario. Popolare blogger, nick Sandokan. Ambientalista, progressista, interessato ai diritti civili. Anche se è ancora uno studente che sta preparando la sua tesi in scienze politiche, la sua abilità con i social lo ha reso molto popolare sul web. Instancabile nei dibattiti, polemico ma cordiale, capace di lunghi viaggi pur di essere presente a un evento per lui importante. Temperamento coraggioso e leale. Appassionato del mondo fantasy in tutte le sue forme: fumetti, libri e giochi di ruolo.

Alessia. Appassionata di sport, fa bodybuilding. Mondana, adora le feste e il divertimento. Schietta, impulsiva e omosessuale. Sempre sorridente, non è una persona che ama infilarsi in discussioni troppo sottili apprezzando di più le impressioni "di pancia". Nonostante questo ha una passione segreta che si vergogna di dire: ama scrivere racconti in cui rivela un'ottima sensibilità nel cogliere l'animo delle persone.

Teresa. Un chimico; appassionata di tutte le scienze sperimentali. Intelligentissima, ha poche amicizie e passerebbe tutto il tempo in un laboratorio a fare esperimenti. Dotata di un humour tipicamente inglese, con le sue battute riesce a gelare le persone. Le piace fare scherzi a chi non le va a genio, utilizzando le sue conoscenze riesce a improvvisare effetti sorprendenti e dagli esiti imbarazzanti per le sue vittime. Odia la stupidità ed è appassionata di fantascienza.

Dominique Moulin. Cattedratico francese della Sorbona in pensione; rimasto vedovo si è trasferito in Liguria, dove conduce vita ritirata coltivando la passione per la botanica (stile Nero Wolfe con le sue orchidee). Scorbutico, brontolone e un po' misogino, scrive romanzi filosofici molto lodati dalla critica, ma che vendono pochissimo, e impartisce lezioni private di francese. Ha un domestico-tuttofare magrebino, l'unico che sia riuscito a resistere più di due mesi alle sue dipendenze.

Sergio. Ha trentacinque anni e ha scoperto da poco di essere stato adottato. È di origine bielorussa ed è arrivato in Italia con i primi programmi di accoglienza organizzati dopo il disastro di Chernobyl. La scoperta dell'adozione e delle sue origini lo getta nella confusione, non sa più chi è, dove va e cosa deve fare della sua vita. È un programmatore informatico, negato per le lingue; gli piace leggere testi di filosofia e infilarsi in lunghe discussioni sui massimi sistemi.

Caterina. Ha quindici anni e vuole cambiare il mondo. È intraprendente e testarda, a tratti molto aggressiva. È vegetariana e fa di tutto per vivere a impatto zero. Disprezza il consumismo e tutte le persone che seguono gli schemi. È attivista in un'associazione ambientalista e fa volontariato al canile municipale per aiutare gli animali che vengono abbandonati. È segretamente innamorata del suo vicino di casa che è più grande di lei e incarna tutto quanto lei identifica con il male della società. Non ammette questo amore nemmeno con se stessa. 

Sara. Esperta di yoga e meditazione. Organizza dei corsi su questi temi e ha anche un canale su youtube moderatamente seguito. Carattere forte ma conciliante, è sempre positiva e costruttiva. Ha una passione per le culture orientali che si esprime nei tanti cimeli di cui si circonda, nelle sue scelte alimentari e nel suo stile. Scrive un diario di cui spesso condivide le riflessioni con il suo compagno: un sergente dell'esercito spesso in missione all'estero. Ama tenere con lui un fitto dialogo epistolare nel quale si raccontano i loro pensieri.

Donatella. Team leader all'interno di un call center. Determinata, combattiva e con ottime capacità di organizzazione e motivazione. Ama vestire bene e curare il suo aspetto. Dopo due matrimoni conlusi la sua vita sentimentale è in attesa di nuovi stimoli. Adora il suo esplosivo Jack Russell Terrier di nome Drago. Da ragazzina sognava di diventare una ballerina, ora è appassionata di musical e balletti. Scrive storie sognando di farle adattare come musical, ma non è mai riuscita a farsi pubblicare nulla.

A cui si aggiungono i due dei primi classificati nella tappa precedente:

Amalia Predolini. Vedova sessantenne, portiera per vocazione o, come ama dire, Coordinatore di Caseggiato. Onesta, affidabile, intraprendente. È in grado di risolvere praticamente qualsiasi problema o comunque scovare chi sappia farlo. Conosce l'animo umano nelle più intime pieghe perché "presta attenzione ai dettagli senza importanza" e per questo può essere molto amata e altrettanto odiata.

Marco Cantacuzena. 45 anni, sacerdote cattolico scomunicato, vive di carità e sporadiche ripetizioni. Dotato di una vasta cultura eterogenea, ribelle a qualunque autorità umana, per lui di origine malvagia. Frequenta antiche cattedrali e biblioteche, dove si spaccia per ricercatore. In effetti cerca da sempre una “sua” verità.



Inoltre vi ricordo che:
  • Dalla presentazione delle tracce avrete tempo fino alla mezzanotte di sabato 28 agosto.
  • Il limite massimo di caratteri diventa di 16000, ma se ne utilizzate più di 8000 dovrete allegare un commento a un racconto lungo o due commenti a qualsiasi altro testo dell'officina.
  • Il resto del regolamento lo potete trovare qui.
Grazie, @Anglares

Nel Regolamento c'è la finestra temporale dei sette giorni. Anche quella è sempre valida?   
Di sabbia e catrame è la vita:
o scorre o si lega alle dita.


Poeta con te - Tre spunti di versi

Re: Racconti nel tempo - topic generale

87
Seconda tappa
.
Tracce
.
.
Nota: metterò qualche spunto sotto spoiler perché mi è sembrato che indicare l'evento senza dare riferimenti possa aver creato qualche difficoltà.
.
.
  • Traccia 1: 1846; La grande carestia in Irlanda. I personaggi si troveranno nella campagna irlandese (non in città) durante la carestia.
    Note
    La peronospora sta distruggendo diverse tipologie di raccolti nel paese, in particolare quella delle patate la cui produzione è centrale nell'alimentazione dei ceti più poveri. I personaggi vivranno il dramma di questa popolazione.
  • Traccia 2: 1757; Guerra dei sette anni: battaglia di Leuthen (5 dicembre). I personaggi si ritroveranno presso Leuthen, in Prussia, nei giorni della battaglia.
    Note
    I personaggi assisteranno a una delle più celebri battaglie dell'epoca dei moschetti ad avancarica. Il piccolo esercito prussiano, guidato da Federico II, sbaraglia l'enorme esercito austriaco comandato da Carlo Alessandro di Lorena. La disciplina nel manovrare e l'uso dell'"attacco obliquo" mostreranno le qualità di quello che, dopo Napoleone, sarà considerato il più celebre condottiero dell'epoca. Oltre agli aspetti militari i personaggi avranno la possibilità di confrontarsi con il tessuto sociale dell'epoca, l'incidenza della guerra sul territorio e come la struttura di quegli apparati militari raccontasse molto del mondo che li esprimeva. Sono gli ultimi decenni dell'assolutismo in Europa.
  • Traccia 3: 1527; Colonia di San Miguel de Guadalupe. Fuga degli schiavi che si uniranno ai nativi americani. I personaggi si troveranno nei pressi della colonia nei giorni in cui gli schiavi inizieranno la loro fuga.
    Note
    Il tentativo di fondare questa nuova colonia per la corona spagnola fallirà dopo soli tre mesi. La colonia disponeva dei primi schiavi di origine africana portati in Nord America.
    Alcuni elementi sono la presenza degli europei arrivati da pochi decenni in America, le popolazioni indigene e gli africani catapultati drammaticamente in quel mondo a loro sconosciuto.
  • Traccia 4: 839; 1 settembre Indipendenza di Amalfi che diviene una repubblica. I personaggi si troveranno nei mesi successivi all'interno della città.
    Note
    La città, prima delle quattro più celebri repubbliche marinare, anticipa i fermenti comunali che caratterizzeranno la vita delle città italiane nei secoli successivi. Attenzione però, siamo ancora nell'alto medioevo e la penisola vive tra le influenze carolinge, bizantine, lo Stato Pontificio, le pressioni saracene e le piccole autonomie locali che iniziano a formarsi.
  • Traccia 5: 80 DC; Roma. Giochi d'innaugurazione dell'Anfiteatro Flavio (Colosseo). I personaggi si troveranno nella città nei giorni dei giochi.
Note
Essendo la traccia più "mainstream" non credo che in questo caso vi servano degli spunti.

Re: Racconti nel tempo - topic generale

90
Iniziamo la fase di votazione:
  • Tutti i racconti sono ammessi senza penalità.
  • Si può votare entro la mezzanotte di sabato 4 settembre.
  • La mancata votazione comporta l'esclusione dal contest.
  • Si vota nella stanza delle votazioni aprendo una discussione con il prorio nick e indicando titolo e autore dei testi scelti.
  • Avete due voti ciascuno.
  • In più dovrete indicare il racconto che secondo voi ha reso la miglior ricostruzione storica (può essere uno dei due votati o un altro).

Re: Racconti nel tempo - topic generale

91
Anglares ha scritto: dom ago 29, 2021 9:22 am Iniziamo la fase di votazione:
  • Tutti i racconti sono ammessi senza penalità.
  • Si può votare entro la mezzanotte di sabato 4 settembre.
  • La mancata votazione comporta l'esclusione dal contest.
  • Si vota nella stanza delle votazioni aprendo una discussione con il prorio nick e indicando titolo e autore dei testi scelti.
  • Avete due voti ciascuno.
  • In più dovrete indicare il racconto che secondo voi ha reso la miglior ricostruzione storica (può essere uno dei due votati o un altro).
@Alberto Tosciri   e   @bestseller2020   

la Stanza votazioni  chiude a mezzanotte - non mancate eh!  :)
Di sabbia e catrame è la vita:
o scorre o si lega alle dita.


Poeta con te - Tre spunti di versi

Re: Racconti nel tempo - topic generale

92
Abbiamo già i voti di tutti, e visto che sono in chiaro non ha senso tenervi sulle spine. Arriviamo quindi al verdetto di questa tappa e la conclusione di RnT.

Vincono pari merito con tre voti ciascuno @Poeta Zaza  e @Alberto Tosciri . Complimenti ai vincitori! :ola: 

Seguono con un voto per uno @bestseller2020  e @Mafra  

Si conferma con voto unanime @Alberto Tosciri  come autore della migliore ricostruzione storica. Questo contest ha messo in evidenza la tua capacità di curare l'ambientazione tramite l'impegno nella ricerca storica.

È stato un contest poco partecipato ma ringrazio comunque i partecipanti e tutti quelli che sono passati anche solo per un saluto.
Finita l'estate stanno ripartendo il MI e LP. Lascio ai curatori delle prossime edizioni gli annunci relativi.

Re: Racconti nel tempo - topic generale

93
Anglares ha scritto: sab set 04, 2021 9:37 pm Si conferma con voto unanime @Alberto Tosciri  come autore della migliore ricostruzione storica. Questo contest ha messo in evidenza la tua capacità di curare l'ambientazione tramite l'impegno nella ricerca storica.
@Alberto Tosciri  è il vincitore assoluto di questo Contest Racconti nel Tempo.  (y)

Infatti, ha vinto la prima (con @aladicorvo ) e la seconda tappa. 
Inoltre, sia nella prima tappa che nella seconda, ha vinto per la migliore ricostruzione storica.

Grazie ad @Anglares  e al suo impegno per noi. 

Personalmente, ringrazio @Mafra   e  @bestseller2020   (oltre ad Alberto) per la bella esperienza insieme  e i commenti costruttivi. Ringraziamenti che estendo a @Alba359@aladicorvo     e @@Monica che erano con noi nella prima tappa. 

Grazie di cuore a tutti voi.  

<3
Di sabbia e catrame è la vita:
o scorre o si lega alle dita.


Poeta con te - Tre spunti di versi
Rispondi

Torna a “Racconti nel tempo”

cron