49° Premio Gran Giallo città di Cattolica [06/05/2022]

1
Concorso gratuito

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti: le opere dovranno essere inedite (non è esclusa la partecipazione o segnalazione
ad altri concorsi, ma le opere non devono essere state mai pubblicate, neanche on-line), in lingua italiana e avere una lunghezza massima di
20 cartelle dattiloscritte (indicativamente 2000 battute spazi inclusi per cartella).
Il racconto vincitore sarà scelto dalla giuria composta da Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Franco Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Simonetta Salvetti, Ilaria Tuti e verrà pubblicato nella collana Il Giallo
Mondadori.

Trovate il bando completo a questo link: http://www.mystfest.com/documenti/2022-Bando_GranGiallo_Scheda_Iscrizione_XLIX_Premio_GranGiallo.pdf
Non sono un visionario. Mi professo un idealista pratico. (Gandhi)
Qualunque sia il tuo nome (HarperCollins)
La salvatrice di libri orfani (Alcheringa)
Il lato sbagliato del cielo (Arkadia)
Il tredicesimo segno (Words)

Re: 49° Premio Gran Giallo città di Cattolica [06/05/2022]

2
Ciao,
con tutto il rispetto ma è gratuito fino a un certo punto poichè per la partecipazione è necessario allegare un tagliando che certifica l'acquisto di uno dei Gialli Mondadori che si trovano ogni mese in edicola. Non sono soldi a fondo perduto perchè si ha un libro e, se si è un lettore abituale dei Gialli Mondadori, diventa scontato avere tanti tagliandi quanti se ne vuole. Ciò nonostante è sempre un dazio che bisogna pagare.
Io ho partecipato a tale concorso nel 2020 e ho ritenuto che il gioco valesse la candela.
Alla prossima.

Edison

Re: 49° Premio Gran Giallo città di Cattolica [06/05/2022]

3
Edison ha scritto: Ciao,
con tutto il rispetto ma è gratuito fino a un certo punto poichè per la partecipazione è necessario allegare un tagliando che certifica l'acquisto di uno dei Gialli Mondadori che si trovano ogni mese in edicola. Non sono soldi a fondo perduto perchè si ha un libro e, se si è un lettore abituale dei Gialli Mondadori, diventa scontato avere tanti tagliandi quanti se ne vuole. Ciò nonostante è sempre un dazio che bisogna pagare.
Io ho partecipato a tale concorso nel 2020 e ho ritenuto che il gioco valesse la candela.
Alla prossima.

Edison
Sì, è vero, come è vero che bisogna anche pagare le spese di spedizione per mandargli il tagliandino ed una copia cartacea del racconto (stampata come meglio si crede). Ma non si può dire che sia un concorso a pagamento, visto che all'organizzazione dei soldi spesi non entra nulla.
Tra l'altro se uno scrittore di gialli pensa che siano buttati i 5,90 euro per acquistare un giallo Mondadori, alla base c'è un problema di fondo.
Io parteciperò quest'anno, ho tutto pronto, devo solo andare alla posta a spedire, che è la seccatura più grande.
Curiosamente capita in contemporanea col Nebbiagialla, quindi è una buona occasione quest'anno per chi ha scritto un racconto. Mettere nella bibliografia un testo pubblicato dalla più grande casa editrice italiana, per dimensioni, un grossa mano la dà di certo. Basta scorrere l'elenco dei vincitori delle passate edizioni per trovare autori ben conosciuti.
Buona fortuna agli altri partecipanti del forum, ammesso che ce ne siano.

Re: 49° Premio Gran Giallo città di Cattolica [06/05/2022]

4
@Fabioloneilboia 
Non sto dicendo che siano buttati via i soldi per l'acquisto del libro (a meno che il libro non piaccia proprio). Anzi ho messo in evidenza che non erano soldi a fondo perduto in quanto si avrebbe avuto un libro in cambio. E sono d'accordo con te che vincere un concorso del genere sia un valido aiuto per una carriera da scrittore. Ti ripeto che ho partecipato nel 2020 e che ne è valsa la pena. Volevo fare solo questa precisazione.
In bocca al lupo per il concorso. Io non so se farò in tempo a partecipare.
Alla prossima.

Edison

Re: 49° Premio Gran Giallo città di Cattolica [06/05/2022]

5
Edison ha scritto: @Fabioloneilboia 
Non sto dicendo che siano buttati via i soldi per l'acquisto del libro (a meno che il libro non piaccia proprio). Anzi ho messo in evidenza che non erano soldi a fondo perduto in quanto si avrebbe avuto un libro in cambio. E sono d'accordo con te che vincere un concorso del genere sia un valido aiuto per una carriera da scrittore. Ti ripeto che ho partecipato nel 2020 e che ne è valsa la pena. Volevo fare solo questa precisazione.
In bocca al lupo per il concorso. Io non so se farò in tempo a partecipare.
Alla prossima.

Edison
Grazie mille! Anche a te nel caso riesci a partecipare.
Forse la cosa più deprimente è vedere che qualora si venisse pubblicati sul giallo Mondadori sarebbe a titolo gratuito, almeno così è scritto. 
Rispondi

Torna a “Concorsi Letterari Scaduti”

cron