Una sezione dedicata ai bambini

1
Ciao a tutti. 
A me piacerebbe che ci fosse uno spazio dedicato alla scrittura dei bambini. Questo lo dico da padre, perché ho una figlia di undici anni a cui piace leggere e scrivere, e credo che sarebbe meraviglioso se potesse crescere in un'officina dedicata. Ecco, non ho idea di quanto potrebbe essere l'ipotetico afflusso, ma immagino che molti genitori, come me, già utenti del forum, ci farebbero quasi sicuramente un pensierino. 
Oh, io l'ho buttata lì, e anche se ho la sensazione che non sarà fattibile, credo che di base resti una buona idea.
Tu non sai le colline
dove si è sparso il sangue.
Tutti quanti fuggimmo
tutti quanti gettammo
l’arma e il nome. Una donna
ci guardava fuggire.
Uno solo di noi
si fermò a pugno chiuso,
vide il cielo vuoto,
chinò il capo e morì
sotto il muro, tacendo.
Ora è un cencio di sangue
il suo nome. Una donna
ci aspetta alle colline.

Re: Una sezione dedicata ai bambini

2
Il problema è più che altro legale, perché fino ai 14 anni i bambini non possono avere un account. L'escamotage potrebbe essere quello di creare dei profili bambino legati all'account del genitore, come fanno le piattaforme di streaming (Disney+ o Netflix).

Ma ci vuole tempo per metterlo su.

Una soluzione adesso potrebbe essere una sezione per i figli, dove sono i genitori a pubblicare ma si sa che è un'area per bambini.
«La purezza è per l'acqua potabile, non per le persone.» (Bobby Henderson - Secondo condimento)
«Perché l'affare funzioni serve che tu voglia qualcosa in cambio di niente.» (Hustle - I signori della truffa)
«Questa idea di purezza ideologica, il fatto che non si debbano mai fare compromessi, tutte queste cose, beh, dovreste superarle rapidamente. Il mondo è un casino.» (Barack Obama)

Re: Una sezione dedicata ai bambini

3
swetty ha scritto: Una soluzione adesso potrebbe essere una sezione per i figli, dove sono i genitori a pubblicare ma si sa che è un'area per bambini.
Sarebbe molto bello, sì, anzi, per me sarebbe la cosa più fica di tutte.
Chissà però se ci sarebbero, oltre al sottoscritto, altri genitori interessati...
Tu non sai le colline
dove si è sparso il sangue.
Tutti quanti fuggimmo
tutti quanti gettammo
l’arma e il nome. Una donna
ci guardava fuggire.
Uno solo di noi
si fermò a pugno chiuso,
vide il cielo vuoto,
chinò il capo e morì
sotto il muro, tacendo.
Ora è un cencio di sangue
il suo nome. Una donna
ci aspetta alle colline.

Re: Una sezione dedicata ai bambini

5
Alba359 ha scritto: Leggere, pubblicare, e far leggere storie ai nostri figli e nipoti, è davvero una grande idea.
Ciao @Alba359 ( che tra l'altro ti chiami come mia figlia :D ), io intendevo proprio un'officina in cui loro possano scrivere, e noi adulti aiutarli a migliorare. 
Mia figlia ad esempio scrive tantissimo, e mi piacerebbe che fosse letta e aiutata, oltre che da me, anche da altri, così come a me piacerebbe leggere e commentare le storie di altri bambini.
Mi fa piacere che la reputi una buona idea. Grazie  :sss:
Ultima modifica di Luca C. il ven feb 11, 2022 10:42 pm, modificato 1 volta in totale.
Tu non sai le colline
dove si è sparso il sangue.
Tutti quanti fuggimmo
tutti quanti gettammo
l’arma e il nome. Una donna
ci guardava fuggire.
Uno solo di noi
si fermò a pugno chiuso,
vide il cielo vuoto,
chinò il capo e morì
sotto il muro, tacendo.
Ora è un cencio di sangue
il suo nome. Una donna
ci aspetta alle colline.

Re: Una sezione dedicata ai bambini

6
Luca C. ha scritto: Mia figlia ad esempio scrive tantissimo, e mi piacerebbe che fosse letta e aiutata,
Faccio i miei complimenti alla tua piccola Alba. E sì, sarebbe molto istruttivo, per lei, fer leggere i suoi racconti anche ad altre persone. Speriamo che qualcun'altro aderisca all'idea.

Quella di @swetty  mi sembra una opzione da non scartare.
Luca C. ha scritto: Una soluzione adesso potrebbe essere una sezione per i figli, dove sono i genitori a pubblicare ma si sa che è un'area per bambini.
Rispondi

Torna a “Cosa ci piacerebbe avere?”

cron