[Editor, Traduttore] Adriano Russo

1
Nome: Adriano Russo
Professione: Editor, Correttore Bozze, Valutatore Manoscritti e Traduttore
Sito web: https://editoradrianorusso.com
Facebook: https://www.facebook.com/editor.russo/
Instagram: @editor.russo
Indirizzo email: info@editoradrianorusso.com
Partita IVA: 05672650875

Mi occupo di editing, correzione bozze, valutazione di manoscritti e traduzione da italiano a inglese e da inglese a italiano. Non ho limiti di genere e accetto romanzi e racconti, anche in raccolte. Mi occupo anche di saggi e manuali.
    Editing: https://www.editoradrianorusso.com/editing/
    Correzione Bozze: https://www.editoradrianorusso.com/correzione-bozze/
    Scheda di Valutazione: https://www.editoradrianorusso.com/scheda-di-valutazione/
    Traduzione: https://www.editoradrianorusso.com/traduzione/
Amo la letteratura, il mondo editoriale e il mio lavoro. Nella nostra collaborazione metterò il cuore e punterò alla massima qualità. Il mio obiettivo è soddisfare le tue esigenze; per questo motivo non risparmierò critiche sincere quando necessario e sarò sempre disponibile per ogni chiarimento. Poiché la tua opinione è per me di primaria importanza, mi aspetto un confronto continuo e t'invierò periodicamente le cartelle già completate.

Puoi richiedere un preventivo o inviarmi il tuo manoscritto usando l'indirizzo email riportato in alto oppure compilando il modulo presente sul mio sito.
Offro senza alcun obbligo una prova gratuita di editing (3-4 cartelle, 1800 caratteri spazi inclusi) o di traduzione (1-2 cartelle, 1800 caratteri spazi inclusi). Se sarai soddisfatto continueremo la nostra collaborazione.

Per eventuali chiarimenti puoi contattarmi anche tramite Messaggio Privato.
Adriano Russo | Editor & Traduttore
Servizi: Editing / Correzione Bozze / Traduzione / Scheda di Valutazione
Social: Facebook

Re: [Editor, Traduttore] Adriano Russo

2
Di seguito alcune delle recensioni lasciate dei miei clienti (le altre le trovate sul Writer's Dream e sulla mia pagina Facebook):

@Ton
Cosa posso dire? :) ho avuto modo di lavorare brevemente con Adriano, avendogli richiesto una valutazione su alcuni racconti che ho scritto. Rapporto breve ma intenso e soprattutto molto proficuo! È andato ben oltre la semplice scheda di valutazione, leggendomi, cercando di capire me come persona e come scrittore, per poi potermi consigliare nelle interminabili e-mail con cui l'ho tartassato.

Addirittura mi ha dato una botta d'autostima che vale oro :D

Spero di poter avvalermi degli altri servizi al più presto e su un testo ben più consistente. Assolutamente consigliato (y)

@Kikki
Io e @AnnaL. abbiamo scritto un romanzo storico a quattro o due mani, a seconda dei punti di vista ;)
La nostra avventura è iniziata al contest di Natale del 2018 e @Black ha commentato i nostri racconti. Il suo entusiasmo ci ha spinte a guardare oltre, ne è nato un romanzo, primo di una trilogia, che assomiglia a GUerra e Pace in termini di volume.
Abbiamo appena finito una revisione accurata per capitoli che Adriano ha svolto con grande pazienza e perizia, sbrogliando nodi e portando luce su angoli che noi nemmeno avevamo notato.
Oltre ad aver srotolato la nostra storia rendendola leggibile e più ricca, ci ha insegnato a fare caso a dettagli che noi avevamo sorvolato. Speriamo entrambe di non dimenticare niente di quando appreso in questi mesi, duri e impegnativi, ma davvero molto interessanti e pieni di soddisfazione.
Grazie e grazie ancora ad Adriano per la pazienza di spiegare e rispiegare regole, commenti, sensazioni e dubbi non una, ma più volte e senza mai fare una piega.
:rosa:

@AnnaL.
Confermo quanto detto da @Kikki. É stata un'esperienza faticosa, impegnativa, ma anche molto stimolante. Adriano ci ha seguito con pazienza mostrandoci cosa andava migliorato, e spiegando il perché delle sue scelte quando lo chiedevamo.
É stato un bellissimo viaggio. :rosa:

GioLeo82
Ho contattato Adriano (Black) all'inizio di quest'anno per affidargli un compito non facile: darmi una mano a far spiccare il volo definitivo al mio romanzo storico dopo che era già stato sottoposto a un editing accurato e ben fatto sotto la guida di un precedente editor, con cui mi ero trovato molto bene e di cui ero rimasto davvero contento (oltretutto, il romanzo in sé, ancor prima di subire tale primo editing assoluto, era già stato equiparato a "Il Profumo" di Süskind per originalità, suggestioni storico/letterarie e potenzialità in termini di fortuna editoriale, da una professionista affermata del settore mediante valutazione). Concluso il primo editing, il romanzo mi era sembrato pronto; eppure, pur trovandolo originale, interessante e ben scritto, le due importanti agenzie letterarie (a pagamento) cui l'avevo sottoposto per una valutazione (sperando in un contratto di rappresentanza), dopo i tanti complimenti e l'elencazione dei molti punti di forza, hanno suggerito alcune migliorie, non contente e auspicando la perfezione (immagino, anche a fronte del fatto che sono un "signor nessuno che finora non ha mai pubblicato alcunché, e considerato che non ho la notorietà di Totti né, tantomeno, il seguito social della Ferragni...)
Donde, essendomi stata chiesta la perfezione, l'ho cercata anch'io e mi sono messo a spulciare le recensioni sui migliori editor free lance su piazza, in cerca della Ferrari su cui saltare a bordo per completare gli ultimi giri (di revisione) e vincere finalmente l'ambito titolo (di copertina).
L'editing è un'esperienza avvincente se trovi il professionista giusto: la auguro a tutti gli scrittori che vogliano migliorarsi, e io ho avuto la fortuna di viverla due volte. Con Adriano è stato fatto un incredibile lavoro di scavo e perfezionamento, ben al di là delle mie più rosee aspettative, dato che ci muovevamo da un già ottimo livello di partenza. Il risultato è stato eccellente, senza dubbio uno dei miei migliori investimenti, e sono pronto a sottoporlo a una nuova agenzia letteraria, alla quale puntavo già da un anno ma che finora non avevo contattato in attesa di ulteriori pareri e conferme.
Per il resto, lascio che parlino un paio di messaggi significativi, veri e da me conservati, scambiati nel corso di questi mesi di editing con Adriano:

*24/04/2020: "Ciao Adriano. Scusami se ti scrivo a quest'ora, ma so che hai il tel. silenzioso e quindi in teoria non dovrei svegliarti. Non ho resistito e ho dato un'occhiatina agli ultimi due blocchi che mi hai inviato. Desidero ancora una volta complimentarmi con te per l'eccellente lavoro che stai facendo, per la tua assoluta padronanza e precisione, e pure per la passione che ci stai mettendo. Ti prego: continua così. Conto su di te. GRAZIE Adriano. Sei un grande."

*04/06/2020: "Ho ricevuto il nuovo blocco e si apre correttamente: grazie. Ho già dato una rapida occhiata e sono davvero molto impressionato ed entusiasta per la cura con cui hai fatto queste altre migliorie: GRAZIE. Continua così."

*19/06/2020: "In generale, ti sono piaciuti i vari interventi e modifiche sul testo che ho fatto nel corso di questo giro completo di revisione sotto la tua guida? Pensi che abbia fatto un buon lavoro anch'io?"
RISPOSTA DI ADRIANO: "Certo, ti sei impegnato parecchio per risolvere i vari problemi e migliorare il testo, sia sotto la mia guida sia fuori. È così che la collaborazione fra autore ed editor dà il meglio di sé." REPLICA MIA: "Sono contento: tu sei stato un forte stimolo a fare altrettanto bene e non smetterò mai di ringraziarti, perché è anche e soprattutto merito tuo".
Adriano Russo | Editor & Traduttore
Servizi: Editing / Correzione Bozze / Traduzione / Scheda di Valutazione
Social: Facebook

Re: [Editor, Traduttore] Adriano Russo

3
Un autentico ‘costruttore di mondi’. È stato proprio questo, per me, Adriano Russo. Un professionista che non si è limitato a migliorare la qualità stilistica del mio manoscritto. Adriano ha fatto di più. Molto di più. Con le sue analisi, le sue riflessioni, il suo occhio critico, ha aperto un varco di strade immaginifiche. Strade che mi hanno permesso di costruire un nuovo mondo dentro a un mondo che credevo compiuto in ogni suo aspetto. E, invece, ecco che, di colpo, accade qualcosa alla mia storia e ai miei personaggi. Commento dopo commento, analisi dopo analisi, inizio a ragionare in modo diverso. A ‘vedere’ in modo diverso. E quella che prima era una retta, diventa improvvisamente un’onda. Onda fatta di pathos e suspense capace di conferire un’emozione ‘tridimensionale’ all’intera opera. Tutto questo non sarebbe mai stato possibile senza Adriano Russo. Tutto questo non l’avrei mai visto senza Adriano Russo. Senza questo autentico ‘costruttore di mondi’.
Rispondi

Torna a “Liberi professionisti”

cron