La ricerca ha trovato 629 risultati

Re: [H2022R] Non ho un nome

Ciao Bef   Bentornata alla scrittura su queste pagine. Sarà che sono rincogl... (ops..) distratto, ma qualcosa di tuo da leggere mi mancava da parecchi mesi. Il racconto, come altri hanno già detto, non presenza innovazioni significative nel genere horror, gli ingredienti appartengono alla casistica...

Re: [H2022R] Loro

Mia cara aladicorvo   Questo, per me, è un "signor racconto" dell'orrore. Straordinaria la scelta di aver mixato un contesto "partenopeo" a un racconto di genere come questo. Sei riuscita a metterci dentro quel clima di mistero e superstizione di cui è ricca la cultura del nostro...

Re: [H2022R] Cosa sei bwana?

Caro Alberto Tosciri   avevo ben ragione a pregarti di non abbandonare il nostro forum. Pensa se lo avessi fatto, quale dispiacere avresti causato in tutti noi nel privarci di un racconto tanto bello e riuscito. La storia possiede una forza travolgente, si colloca perfettamente nel genere del "...

Re: Bambolina Pt.2

Ciao Sarano   Ti ringrazio nuovamente di avermi letto e commentato. Hai perfettamente ragione: nel racconto si leggono solo i pensieri del protagonista maschile. C'è una ragione, questo racconto nasce inizialmente come destinato al contest di un mese fa, dove l'obiettivo era di sviluppare una storia...

Re: [H2022R] La strega Omega

Ciao mia diletta Poeta Zaza   Più che un racconto horror, direi che questo tuo racconto è una fiaba horror: il trattamento narrativo che hai impiegato è sicuramente quello della favolistica. Le premesse della storia e le vicende accadute ai suoi diversi protagonisti sono quelle classiche di questo “...

Re: Bambolina Pt.1

Ciao @Sarano 

mi ha fatto molto piacere che tu abbia letto la mia storia e non posso che ringraziarti per il commento.
Mi auguro che il proseguo della vicenda possa soddisfare le tue aspettative, se così non fosse, me ne scuso in anticipo.
Grazie ancora e un saluto. (y)

Bambolina Pt.2

[Mi 173] Come un Avenger - Costruttori di Mondi Bambolina Pt.2 L’azienda era cresciuta, si contavano ormai un centinaio di punti vendita in franchising diffusi sul territorio nazionale, il fatturato era in continua ascesa, e poiché si era in un periodo di “vacche grasse”, anche gli stipendi dei dip...

Re: [Mi 173] Come un Avenger

Ciao carissima Talia   Secco, incisivo, ruvido e violento questo tuo racconto. Trovo che abbia un buon ritmo: serrato e incalzante come deve essere un buon thriller, la scrittura è priva di orpelli e fronzoli che ne appesantiscono la lettura, che infatti procedere scorrevole e fluida. Pertanto, da u...

Vai alla ricerca avanzata

cron